Play Culture. A triple interview on gaming

25 Set 15:45 - 16:45

Modalità di partecipazione:Online

Lingua:In inglese



Un’intervista serrata e coinvolgente su gaming e gamification a tre sviluppatori di tre diversi paesi, creatori di alcuni dei più interessanti videogiochi per istituzioni culturali: dal MANN di Napoli al Thyssen-Bornemisza di Madrid, fino al Centre Pompidou di Parigi.


A meno di cinquant’anni dalla sua nascita, quella dei videogiochi costituisce oggi una delle maggiori industrie creative e di intrattenimento al mondo. Non solo per l’enorme indotto economico, ma anche per l’impatto culturale su una popolazione sempre più trasversale.


L’utilizzo dei videogames nel mondo della cultura (e più in generale delle dinamiche di gamification) rappresenta oggi uno dei fenomeni più innovativi e in crescita del settore, capace di far incontrare educazione e intrattenimento, engagement e arte — attraverso un prodotto creativo e un linguaggio assolutamente contemporanei.


INTERVENTI

Olivier Mauco | CEO, Game in Society

Daniel Sánchez Mateos | Direttore, Gammera Next

Fabio Viola | Game Designer, TuoMuseo, Fondazione Alghero


X