ArtLab 20 Bari Prospettive e politiche per la cultura oltre la crisi

Tra i temi che verranno trattati: la cultura nel PNRR (Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza); i provvedimenti per  il comparto culturale e creativo; lo stato di avanzamento degli impegni assunti da alcuni parlamentari ad Artlab Bergamo per il riconoscimento delle professioni culturali. Il programma completo di ArtLab Bari è disponibile qui: https://artlab.fitzcarraldo.it/it/artlab-20/bari

 

L’evento online darà voce ancora una volta ai lavoratori della cultura e dello spettacolo, mettendo in luce iniziative importanti come Scena Unita - Il Fondo per i lavoratori della musica e dello spettacolo (3 dicembre) la risposta del mondo degli artisti per supportare in modo diretto e concreto un settore messo in ginocchio dal Covid-19. A parlarne isaranno Daniele Citriniti, La Musica che Gira; Alberto “Bebo” Guidetti, dello Stato Sociale; Dino Lupelli, Direttore Generale, MIH; Andrea Marco Ricci, Presidente di Note Legali; Gloria Zavatta, Presidente, Fondazione CESVI.

Venerdì 4 dicembre ad aprire la giornata sarà il panel Capitali italiane della cultura 2020-2023: sperimentare per innovare le politiche culturali che metterà a confronto ben tredici tra assessori e sindaci di alcune delle città che hanno partecipato al bando per la Capitale italiana della Cultura, per ragionare su come queste singole esperienze possano diventare patrimonio comune e contribuire a riorientare le politiche e le strategie a livello nazionale. Il panel ha l’obiettivo di individuare contenuti e modalità di collaborazione tra i Comuni, proseguendo il percorso virtuoso dei territori che si sono messi in gioco partecipando al bando e intraprendendo altresì un processo di cooperazione, avviato da LuBec e Cultura Italiae. 

Si proseguirà (ore 11.45) con Quali obiettivi e quale ruolo per la cultura nel PNRR (Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza) per cominciare a seguire lo sviluppo del percorso di redazione del PNRR da un confronto tra i diversi livelli di governo, nazionale, regionale locale, mettendo a fuoco le aspettative e i percorsi di definizione e di programmazione degli interventi per il settore culturale e creativo. Con Cristina Da Milano, Vice Presidente di Culture Action Europe interverranno: in neo Assessore alla Cultura della Regione Puglia Massimo Bray, Francesco Monaco, coordinatore nazionale SNAI; Anna Laura Orrico, Sottosegretario, MiBACT; Maria Piccarreta, Soprintendente Brindisi e Lecce e di Bari. 

Dalle 14.30 prenderà il via Quali prospettive per le imprese culturali e creative nelle politiche pubbliche nazionali e regionali? sessione realizzata in collaborazione con Distretto Produttivo Puglia Creativa. Sebbene a livello europeo sia stata riconosciuta la rilevanza economica ed occupazionale e la capacità di innovazione dei settori culturali e creativi, le politiche pubbliche in Italia sono in grandissimo ritardo. Tuttavia alcuni recenti segnali a livello governativo sembrano delineare una svolta, così come l’istituzione di un Fondo per le PMI creative nella Legge di bilancio in corso di approvazione, che prevede anche forme di collaborazione con le Regioni. Tra i panelist: Vincenzo Bellini, presidente Distretto Produttivo Puglia Creativa; Fabio de Chirico, MiBACT; Mauro Felicori, Assessore alla Cultura e Paesaggio, Regione Emilia-Romagna; Gian Paolo Manzella, Sottosegretario MISE; Anna Laura Orrico, Sottosegretario MiBACT; Aldo Patruno, Direttore di Dipartimento Turismo, Economia della Cultura e Valorizzazione del Territorio, Regione Puglia. La sessione Le professioni culturali: riconoscimento, tutele e diritti ha l’obiettivo di verificare lo stato di avanzamento dei lavori parlamentari sul tema delle tutele e diritti dei lavoratori della cultura insieme ad alcuni parlamentari rappresentanti delle tre commissioni Cultura, Lavoro e Istruzione di Camera e Senato. Moderati da Ugo Bacchella, Presidente Fondazione Fitzcarraldo interverranno:  Alessandra Carbonaro, Membro VII Commissione (Cultura, Scienza e Istruzione), Camera dei Deputati; Andrea Giaccone, Membro XI Commissione (Lavoro Pubblico e Privato), Camera dei Deputati; Chiara Gribaudo, Membro XI Commissione (Lavoro Pubblico e Privato), Camera dei Deputati (invitata); Riccardo Nencini, Presidente VII Commissione (Istruzione Pubblica e Beni Culturali), Senato; Roberto Rampi, Membro VII Commissione (Istruzione Pubblica e Beni Culturali), Senato; Debora Serracchiani, Presidente XI Commissione (Lavoro pubblico e privato), Camera dei Deputati; Pasquale Tridico, Presidente, INPS (invitato). Chiuderà la giornata l’appuntamento I provvedimenti governativi nell’agenda parlamentare  per fare il punto sulle misure governative in grado di far fronte all’emergenza e di sostenere il rilancio nella fase post-pandemica. Un incontro con: Francesco Cosentino, giornalista AGCult; Flavia Piccoli Nardelli, Membro VII Commissione (Cultura, Scienza e Istruzione), Camera dei Deputati; Riccardo Nencini, Presidente VII Commissione (Istruzione Pubblica e Beni Culturali), Senato.

 

Tutti gli eventi saranno in streaming e fruibili sul sito https://artlab.fitzcarraldo.it/it. Iscrivendosi alla community sarà possibile commentare in diretta le sessioni, scaricare documenti aggiuntivi e fare networking online.

 

Con una rete di oltre 40 partner, che comprende Fondazioni, reti e istituzioni culturali italiane e internazionali, imprese, Enti pubblici, associazioni professionali - ArtLab è il principale momento inclusivo di discussione su interventi, visioni e nuove traiettorie in risposta alla crisi generata dall'emergenza. In un contesto di emergenza dove il dibattito sulla cultura rischia di essere sottovalutato, cresce la necessità di ribadire il contributo dei settori culturali e creativi nella società, nell’economia e nelle istituzioni. ArtLab è la piazza di una riflessione capace di mettere in connessione mondi e voci eterogenee.

 

X