Oltre il PNRR. In cantiere un ArtLab più inclusivo che mai

La spinta ad andare in questa direzione quest’anno si è tradotta in un programma più ricco, con più incontri durante l’anno, format più inclusivi, come tavoli di lavoro e laboratori, e incontri tra le organizzazioni nazionali e internazionali. Dopo due anni di riadattamento dei format e di allineamento con le nuove emergenze venute a galla con la pandemia, ci affacciamo ad una fase di ridefinizione degli equilibri internazionali che inciderà inevitabilmente anche sui processi di costruzione di reti e progettualità condivise a livello sovranazionale.

Torneremo sui territori - finalmente in presenza - con le due tappe principali - Bergamo 22-23 settembre e Bari/Matera 1-3 dicembre - per affrontare i temi legati al ruolo delle imprese Culturali e Creative nel PNRR e nelle politiche di coesione 21-27. Lo faremo insieme a policy maker e stakeholder con cui analizzeremo criticità e soluzioni sui progetti in corso, strumenti e indicazioni operative.

La dimensione cross settoriale rimane il file rouge su cui si muove tutta la programmazione: oltre alle Imprese Culturali e Creative, continueremo ad occuparci dei temi più attuali sul ruolo della cultura nelle società contemporanee: parleremo di welfare culturale con progetti e processi incentrati sulla cura e il benessere delle persone; incontreremo esperienze di PSPP - partenariati speciali pubblico privati - analizzando strumenti, competenze per la valorizzazione dei territori e delle comunità e affronteremo il tema delle opportunità offerte dal digitale per la filiera culturale e creativa.

Scorrendo tra le pagine del sito avrete incontrato i Satelliti, novità dell’edizione 2022: un ciclo di incontri - distribuiti durante l’anno - pensati come percorso di aggiornamento permanente su sull’iter di programmazione e attuazione del PNRR e uno spazio di confronto su temi di attualità delle politiche culturali nazionali ed europee.

Uno degli obiettivi di ArtLab è quello di essere luogo di connessione e confronto tra i protagonisti del comparto e ambiti diversi. A rafforzare questa dimensione i Dialoghi, che vedranno ArtLab partecipare a incontri, festival e eventi in cui condivideremo i contenuti emersi durante le tappe principali.

Per restare aggiornati sui prossimi appuntamenti, basta iscriversi alla newsletter dedicata.

X