ArtLab è il luogo per pensare, progettare e riflettere sul ruolo che arte e cultura hanno per la coesione sociale, lo sviluppo economico e la crescita civile dei territori.

Il Progetto

Attraverso un programma organizzato in filoni tematici, ArtLab promuove il confronto, l’integrazione e lo scambio di idee ed esperienze.

Scopri il prossimo evento

THE ARTS +: una nuova fiera e un Think-Tank per le industrie creative

Alla tappa milanese di Art Lab, il 22 e 23 giugno,  interverrà Holger Volland, vicepresidente di Frankfurter Buchmesse che nel corso della sua carriera è diventato noto come un ponte tra i settori imprenditoriali e creativi, applicando la sua competenza nello sviluppo di modelli di business digitali . Responsabile dello sviluppo commerciale internazionale di Buchmesse,  guida l'ufficio a Pechino e le divisioni per eventi e vendite speciali. Insieme a Christiane zu Salm ha fondato THE ARTS +. Una anticipazione del suo intervento  che sarà una tappa progettuale nella costruzione di un percorso con gli attori degli ecosistemi creativi emergenti.

Un articolo di Holger Volland per il Giornale delle Fondazioni

Fiscalità non è una brutta parola, soprattutto se di vantaggio per la cultura e lo sviluppo

Il 4 maggio scorso, tra i numerosi eventi che hanno costellato l’appuntamento di Artlab tra Taranto e Matera, si è svolto un incontro di approfondimento tra esperti, nazionali ed internazionali, sulle “forme di fiscalità territoriale di vantaggio per le imprese culturali e creative” partendo dal caso delle cd. “Zone economiche Speciali”, in sigla ZES. “Perché non sperimentare Zone franche urbane culturali ?”

Articolo di Franco Milella per Il Giornale delle Fondazioni

Oltre la rigenerazione urbana culturale

Ad ArtLab 17 Taranto, un confronto su  una scala locale sui progetti vincitori del bando ministeriale di progettazione integrata per la valorizzazione delle aree di attrazione culturale nel Sud Italia, seguito da un’attenzione oltre il confine, sui processi di trasformazione urbana culturale di alcune città Europee di dimensione demografica tra i  200mila e  300mila abitanti, guidata da Franco Bianchini, docente di Politiche culturali e cultural planning alla Leeds Metropolitan University. Quali i fattori chiave di successo?

Roberto Albano, Fondazione Fitzcarraldo per Il Giornale delle Fondazioni