ArtLab Header

ArtLab è il luogo per pensare, progettare e riflettere sul ruolo che arte e cultura hanno per la coesione sociale, lo sviluppo economico e la crescita civile dei territori.

Il Progetto

Attraverso un programma organizzato in filoni tematici, ArtLab promuove il confronto, l’integrazione e lo scambio di idee ed esperienze.

Scopri l'evento di Mantova

“What is the role of civil society and foundations at a time of growing fragmentation in Europe?” by Isabelle Schwarz

Europe faces relentless, complex challenges. As a result, societies are becoming more and more fragmented, nationalism, xenophobia, extremism are on the rise, and the divisions between people – and between individuals and institutions – are growing ever wider. These realities have reached a degree that directly affects existing systems and policies, on local, national and European levels. They threaten fundamental values such as democracy and solidarity that underpin our “home”, our “living together”, and our “imagining of the future”.

Segnalibri

Segnalibro: approfondimenti per orientarsi meglio

Una delle finalità di ArtLab 16 è quella di fornire visioni capaci di andare oltre la superficie e al di là delle retoriche,  per comprendere ogni tematica nel profondo. Per questo mettiamo a disposizione una serie di documenti scaricabili necessari per comprendere gli argomenti di alcune sessioni.

 

Le regole di un nuovo gioco possibile

Il Nuovo Codice degli Appalti e Contratti Pubblici (dlgs. 50/2016) introduce novità nelle partnership pubblico-private (PPP), in grave ritardo nel nostro Paese: la semplificazione nella promozione di PPP, i cd. Partenariati d’innovazione e le regolazioni settoriali in materia di servizi sociali e interventi sui beni culturali.  Nella prossima edizione di Artlab a Mantova si riprenderanno i temi del tavolo nazionale del 2015 “Patrimonio pubblico, Valorizzazione, Innovazione” per un confronto approfondito su cosa può cambiare negli approcci alla valorizzazione del Patrimonio culturale e, più complessivamente del Patrimonio Pubblico.

Un articolo di Franco Milella per Il Giornale delle Fondazioni